La vacanza secondo Noi.

Alla scoperta dell’Uzbekistan

Data di partenza:

Mercoledì, sabato e domenica

Partenze garantite:

Minimo 2 persone

Durata:

9 giorni / 7 notti

Quota individuale:

euro 1680

base 2-4 pax

euro 1330

base 6-8 pax

Supplemento singola:

euro 220

Quota iscrizione

euro 50

comprensiva di assicurazione medico bagaglio annullamento

 

Tasse Aeroportuali

euro 270

 

 

Voli:

Turkish Airlines
da BOLOGNA, VENEZIA, TORINO, MILANO, PISA e ROMA

Programma di viaggio:

1° giorno: ITALIA
Partenza dall’Italia con Turkish Airlines per Tashkent via Istanbul. Arrivo a Tashkent il giorno successivo.

2° giorno: TASHKENT
Pensione completa. Arrivo previsto in nottata. Incontro con assistente/guida e trasferimento in hotel, sistemazione nelle camere (early check in) e tempo a disposizione per il riposo.  Pranzo.  Visita del centro storico con il complesso Hasti Imam: la madrasa Kukeldash e il bazaar Chorsu; seguirà la parte moderna con il museo delle arti applicate, la piazza dell’indipendenza, la piazza del teatro Alisher Navoi e la Piazza di Tamerlano.  Cena e pernottamento in hotel.

3°giorno: TASHKENT / URGENCH / KHIVA
Pensione completa. Nella primissima mattina partenza in aereo per Urgench. Arrivo, e trasferimento a Khiva che si trova in un’oasi ai margini del deserto di Kara Kum. Khiva ha un centro storico meravigliosamente conservato. Visita della città, divisa in due parti: Ichan Kala, una città dentro la città recintata da mura e Dichan Kala, abitato all’esterno delle mura. Il complesso di Ichan Kala comprende molti minareti circondati da cupole ed edifici che testimoniano la ricca tradizione architettonica orientale: il minareto Kalta Kinor, la fortezza Kunya Ark, la madrasa Muhammad Rakimkhan, la madrasa e il minareto Islam-khodia, la bellissima moschea Juma che risale al X sec. Si continua con la visita della Casa di Pietra e il mausoleo di Pakhlavan Mahmood uno dei più belli della città. Al termine della visita rientro a Urgench. Cena e pernottamento.

4°giorno: URGENCH / BUKHARA (550 km)
Pensione completa. Dopo la prima colazione, partenza per Buhkara via terra (possibilità di volo interno con supplemento di circa euro 70 per persona, soggetto a riconferma). La durata del viaggio è di circa nove ore comprese le soste. Si attraversa il deserto di Kyzyl Kum, nella regione di Khorezm, l’itinerario si snoda ai margini del grande letto del fiume Amu Darja e offre spettacoli suggestivi di insolita bellezza. In serata arrivo a Buhkara, cena e pernottamento in hotel.

5°giorno: BUHKARA
Pensione completa. Dopo la colazione visita di questa splendida città e dei luoghi e monumenti più significativi: la cittadella fortificata di Ark, nucleo originario della città abitato fin dal VI sec. che fu la residenza degli emiri fino al 1920 quando un incendio distrusse tutti gli edifici in legno e la ricostruzione fu effettuata sulla base di documenti di archivio. Si continua con la Moschea Bolo Khauz, il mausoleo Ismail Samani (x sec), considerate una delle meraviglie di tutti i tempi, il mausoleo Chashma Ayub, il bellissimo complesso con i quattro minareti Chor Minor, la Moschea Maggoki Attori Mosque (XII sec.). Visita del complesso architettonico Poyi Kalon che include la madrasa Miri Arab, il minareto Kalon e la moschea Kalon (XII-XVI sec). Cena e pernottamento.

6°giorno: BUHKARA / SHAKHRISABZ / SAMARCARDA (70 km / 220 km)
Pensione completa. Partenza verso la città verde di Tamerlano: Shakhrisabz. Visita del Palazzo bianco o Palazzo estivo di Tamerlano, venne progettato per essere la più grandiosa tra tutte le costruzioni. I lavori vennero iniziati nel 1380 da artigiani deportati. Oggi sono rimaste solo le tracce delle due torri, alte 65 metri e composte di mosaici in ceramica, blu, bianchi e oro. Sopra l’entrata dell’Aq Saray (Palazzo Bianco) si trova una scritta a caratteri cubitali che recita: “Se metti in dubbio la nostra potenza, guarda i nostri edifici”. La visita prosegue con il mausoleo di Jehangir, di cui è visibile la torre di 27m; e la moschea di Kok Gumbaz. Arrivo a Samarkanda, sistemazione in albergo. Cena e pernottamento.

7°giorno: SAMARCARDA
Pensione completa. Intera giornata dedicata alla visita della città: la Registan, la piazza più famosa della città dove si affacciano i monumenti più celebri: le madrase Ulugbek (XV sec), Sherdor (XVII sec) e Tillyakori (XVII sec.), decorate con splendide maioliche. La piazza e gli edifici furono oggetto di un restauro accurato iniziato nel 1994. Si prosegue con il mausoleo Gur Emir (in tajik: tomba dell’emiro), posto dove è sepolto Tamerlano e i suoi seguaci; la moschea Bibi Khanym (XV sec.), ancora attira la fantasia del visitatore nonostante i suoi tesori siano stati saccheggiati per secoli. Per la sua costruzione lavorarono gli artigiani più abili del regno in condizioni di schiavitù e furono impiegati 100 elefanti per portarvi i tesori sottratti alla città di Delhi.  Si continua con la necropoli dei regnanti e dei nobili di Samarkanda, Shakhi Zinda (il re vivente). Non potrà mancare la visita al bazar Siab, il più animato della città. Cena e Pernottamento.

8° giorno: SAMARCARDA / TASHKENT (350 km in treno veloce)
Pensione completa. Si prosegue con la visita di Samarcanda: il complesso Imam-al-Buhkari a circa 12 km dalla città, il Mausoleo Hodja Doniyor, l’osservatorio di Ulugbek (1420), si potranno ammirare i resti di un grande astrolabio per l’osservazione della posizione delle stelle, le rovine e il museo di Afrasiab con affreschi del VII secolo. Trasferimento alla stazione ferroviaria e partenza alle 17.00 con treno veloce per Tashkent dove è previsto l’arrivo alle 19.10. Trasferimento in hotel e sistemazione nelle camere riservate.

9° giorno: TASHKENT / ITALIA
Trasferimento in tempo utile all’aeroporto per la partenza per l’Italia via Istanbul. Fine dei nostri servizi.

Operativo voli:
  • BLQ/IST   TK1322 10.25/14.00
    IST/TAS   TK370  18.35/01.10#
  • TAS/IST TK371  02.45/06.00
    IST/BLQ TK1321 07.40/09.25
  • volo di linea Turkish Airlines via Istanbul;
  • volo interno Tashkent-Urgench;
  • treno da Samarcanda a Tashkent;
  • tutti i trasferimenti;
  • sistemazione in camera doppia negli hotels indicati;
  • pensione completa dalla colazione del secondo alla cena dell’ottavo;
  • tutte le entrate ai luoghi e siti previsti nelle escursioni;
  • guida parlante italiano durante tutto il viaggio;
  • tassa di soggiorno 2 USD per giorno p.p.;
  • 1 bottiglia da mezzo litro p.p. al giorno.
  • Tasse aeroportuali euro 270 per persona;
  • visto consolare (euro 80 circa da riconfermare);
  • Bevande durante i pasti;
  • Mance per la guida ed autista;
  • Volo interno Urgench – Bukhara;
  • Extras personali.

cambio 1USD = 0.91 euro