La vacanza secondo Noi.

Festival dei fiori a Madeira

Due soluzioni per scoprire questa splendida isola durante uno dei suoi festival più suggestivi!

Voli:

Tap Air Portugal da Bologna

Durata:

7 giorni / 6 notti

Date di partenza:

dal 25 aprile al 1 maggio

Madeira al volante da euro 885 p/p

Itinerario

1° giorno Bologna / Lisbona / Funchal: partenza con voli di linea Tap Air Portugal via Lisbona. Arrivo in aeroporto e ritiro dell’auto prenotata. Sbrigate le pratiche partenza alla volta di Funchal e sistemazione presso un hotel della catena Dorisol (o similare). Sistemazione e pernottamento.

2° giorno Funchal / Ponta do Sol: prima colazione in hotel. Partenza verso Ponta do Sol, percorrendo la costa occidentale dell’isola. Durante il percorso sosta a Camara de Lobos, tipico villaggio di pescatori che prende il nome dalla foca monaca (nota anche come lupo di mare) che nel passato popolava questo tratto di costa. È il principale centro per la pesca del pesce spada nero (una specie che popola le acque profonde), tradizionale prelibatezza dell’isola. La città è circondata da vigneti ed è famosa per l’eccellente vino Madeira, oltre ad essere la casa della ‘Poncha’, una miscela di succo di limone, liquore forte e miele. Proseguimento per Cabo Girao, famosa per la sua scogliera, la seconda più alta del mondo (580 mt). Qui potete trovare la Cappella della Madonna di Fatima, costruita nel 1931, uno dei più importanti luoghi di pellegrinaggio dell’isola. Per i più coraggiosi c’è la possibilità di fare una passeggiata sospesi nel vuoto grazie a una piattaforma in vetro che offre anche una vista mozzafiato. Arrivo a Ponta do Sol e pernottamento all’hotel Baia do Sol (o similare).

3° giorno Ponta do Sol / Seixal: prima colazione in hotel. Partenza verso Seixal percorrendo la costa meridionale dell’isola. Lungo il tragitto sosta a Porto Moniz, conosciuta per le sue piscine naturali di origine vulcanica, è molto popolare tra la gente del posto e i turisti in estate. Lo storico Forte di João Batista, costruito nel 1730 a protezione degli attacchi dal mare, è stato restaurato e trasformato nell’Acquario di Madeira con più di 70 specie indigene. Lungo la passeggiata potrete trovare una varietà di caffè, ristoranti, negozi di souvenir e il Centro Scienze Viventi; un posto per tutte le età, per esplorare un misto di scienza e mostre culturali. Arrivo e pernottamento all’Estalagem Brisa Mar (o similare).

4° giorno Seixal / Encumeada: prima colazione in hotel. Partenza lungo la costa verso Sao Vicente, piacevole villaggio nel nord dell’isola situato in una delle più belle vallate di Madeira. Le Grotte di São Vicente (Grutas de São Vicente) sono i migliori canali sotterranei di lava mai trovati a Madeira. Concedetevi una visita guidata con uno specialista, attraverso le grotte, e imparerete come si sono formate. Merita una visita anche la chiesa di São Vicente, nel centro del villaggio, e giù nella valle, sul mare, troverete una piccola cappella simbolica, costruita nel 1694 proprio sul punto in cui si dice che San Vincenzo sia apparso. Un’altra interessante cappella è Pico da Cova con un campanile di 14 metri di altezza e un orologio costruito nel 1942. Questa località sta rapidamente diventando popolare tra i surfisti, grazie a una spiaggia ghiaiosa che offre eccellenti condizioni per cavalcare le onde.  Proseguimento per Encumeada, da cui è possibile ammirare sia la costa settentrionale di Madeira sia quella meridionale. Arrivo e pernottamento alla Pousada dos Vinhaticos (o similare).

5° giorno Encumeada / Santana: prima colazione in hotel. Partenza verso Santana percorrendo la costa settentrionale. Graziosa cittadina nel nord-est di Madeira, famosa per le sue case in pietra triangolari uniche, colorate, coperte con un tetto di paglia. Risalenti al XV secolo, al giorno d’oggi la maggior parte di esse sono conservate come attrazione turistica. Il Parco Tematico ha una fantastica mostra per tutte le età, per imparare la storia, le tradizioni e la cultura di Madeira. Santana è un bel posto in cui esplorare alcuni dei migliori sentieri accanto alla Levada delle foreste Laurisilva (di Alloro), a Queimadas, Pico das Pedras, e per quelli veramente in forma, il punto più alto di Madeira, il Pico Ruivo, a 1861 m per delle vedute spettacolari. Lungo la strada principale c’è la Quinta do Furão (casa padronale), circondata da vigneti situati sulla punta della scogliera, con vista sul mare e sulla costa. Gestita da una società vinicola di Madeira, ogni anno, circa la prima o la seconda settimana di settembre, potete sperimentare la vecchia tradizione della vinificazione. Pernottamento al Residencial o Curtado (o similare).

6° giorno Santana / Machico: prima colazione in hotel. Partenza verso Ribeiro Frio, un parco naturale situato nella parte nord del Paese, in una ripida valle circondata da montagne. Si tratta di una stazione turistica popolare per la gente del luogo e nota per le sue piscine per l’allevamento di trote e affascinanti sentieri naturali, ideale per tutti coloro che amano fare una rilassante passeggiata. Proseguimento per Poiso Pico do Arieiro (terza vetta per altezza), Santo da Serra, Portela ed infine arrivo a Machico. Città storica è stata la prima capitale di Madeira dal 1440 al 1496, sotto Tristão Vaz Teixeira. Qui è dove gli esploratori si insediarono inizialmente, nel 1420. Insieme ai colonizzatori vi erano i sacerdoti francescani che erano responsabili per la costruzione di siti religiosi. I più antichi sono la Capela dos Milagres e le fortezze di São João Baptista e Nossa Senhora do Amparo, datate in questa epoca. La cittadina moderna ha una spiaggia di ghiaia e sabbia, attrezzata con docce e WC; per coloro che amano le immersioni vi è una riserva marina molto popolare tra i sub. Pernottamento all’hotel Dom Pedro Baia (o similare).

7° giorno Machico / Funchal / Lisbona / Bologna: trasferimento all’aeroporto e riconsegna dell’auto. Rientro con volo di linea Tap Air Portugal via Lisbona. Arrivo e fine dei nostri servizi.

  • voli Tap andata e ritorno via Lisbona con franchigia bagaglio in stiva 23kg;
  • nolo auto gruppo A tipo Fiat Panda o similare con ritiro e riconsegna in aeroporto;
  • sistemazione in camera doppia standard negli hotel menzionati nell’itinerario;
  • trattamento di pernottamento e prima colazione;
  • assicurazione medico, bagaglio e annullamento.
  • tassa per il ritiro auto in aeroporto pari a euro 25;
  • tasse aeroportuali;
  • pasti e bevande;
  • visite ed escursioni;
  • tutto quanto non espressamente indicato nella quota comprende.

Tutte le visite nelle località menzionate dall’itinerario sono da intendersi puramente “suggerimenti” e quindi gli eventuali ingressi non sono inclusi.

Madeira di Charme da euro 947 p/p

Quinta do Monte – Funchal

Quinta do Estreito – Camara de Lobos

  • voli Tap andata e ritorno via Lisbona con franchigia bagaglio in stiva 23kg;
  • nolo auto gruppo A tipo Fiat Panda o similare con ritiro e riconsegna in aeroporto;
  • 3 notti in pernottamento e prima colazione presso la Quinta do Monte di Funchal;
  • 3 notti in pernottamento e prima colazione presso la Quinto di Estreito di Camara de Lobos;
  • assicurazione medico, bagaglio e annullamento.
  • tassa per il ritiro auto in aeroporto pari a euro 25;
  • tasse aeroportuali;
  • pasti e bevande;
  • visite ed escursioni;
  • tutto quanto non espressamente indicato nella quota comprende.

Costi gestione pratica:

Tasse aeroportuali euro 64