La vacanza secondo Noi.

Notizie utili Finlandia

Documenti
I cittadini italiani e dei restanti paesi UE possono visitare la Finlandia con la carta d’identità valida per l’espatrio non rinnovata o con il passaporto. Anche i minori di 14 anni dovranno essere in possesso del loro documento.

Rischi sanitari
I cittadini italiani che si recano temporaneamente in Finlandia possono ricevere le cure mediche necessarie e urgenti previste dall’assistenza sanitaria pubblica locale se dispongono della Tessera Europea di Assicurazione Malattia (TEAM) chiamata Tessera Sanitaria.

Fuso orario
Un’ora in avanti rispetto all’Italia.

Elettricità
In Finlandia la corrente è fornita a 220V, 50 Hz.

Feste e Manifestazioni
Per i finlandesi, il solstizio d’estate (Juhannus) è l’evento più importante dell’anno. La gente lascia le città e raggiunge i cottage estivi dove verrà celebrato il giorno più lungo dell’anno. I festanti accendono falò ed escono in barca sui laghi. Tipico di questa festa è l’abbondante consumo di bevande alcoliche. Tra i festival più conosciuti del paese c’è il Festival Jazz di Pori, che si tiene in giugno, ma il Festival dell’Opera di Savonlinna, che ha luogo nella cornice del castello medievale di Olavinnlinna, è il più famoso. L’evento più atipico festeggiato in Finlandia è il campionato nazionale di ‘trasporto della moglie’, che si tiene a luglio nel piccolo paese di Sonkajärvi.

Clima – Quando andare
Non è determinante la scelta del periodo, perché il paese ospita una serie di importanti avvenimenti nell’arco di tutto l’anno. La maggior parte dei musei e delle gallerie rimangono sempre aperti: in Finlandia c’è sempre qualcosa da fare, nei mesi freddi dell’inverno come in quelli di piena estate. Tuttavia, il periodo più indicato per andare in Finlandia è probabilmente quello estivo, o da maggio a settembre. Oltre a offrire un clima più mite, l’estate è anche la stagione in cui è possibile vedere il sole di mezzanotte. A nord del Circolo Polare Artico l’inverno si trasforma in un magico connubio tra la peculiare luminosità azzurrognola del paesaggio e una struggente malinconia. La stagione sciistica raggiunge il suo massimo a partire dal mese di febbraio, il mese più freddo dell’anno, e in Lapponia è possibile sciare fino al mese di giugno.

Valuta
EURO. In Finlandia il modo migliore per procurarsi denaro contante è usare una tessera bancomat o una carta di credito. I bancomat, che in finlandese si chiamano Otto, sono disseminati in ogni angolo del paese e accettano carte Cirrus, Maestro, MasterCard, Visa, Visa Electron, Plus e Amex. I finlandesi utilizzano molto le carte di credito, che sono accettate e usate praticamente ovunque (non è insolito pagare una consumazione al bar con carta di credito, ed è un’abitudine diffusa anche in alberghi e ristoranti). MasterCard e Visa sono accettate in quasi tutti gli alberghi, gli ostelli, i ristoranti, i negozi e i grandi magazzini.

Lingua
Il finlandese è una lingua uralica e fa parte del gruppo delle lingue ugro-finniche; la lingua ha molti punti di contatto con l’estoniano e il careliano e ha le stesse origini della lingua samoieda e delle lingue del bacino del Volga. Con il 6% della popolazione che parla svedese, la Finlandia è ufficialmente un paese bilingue. Lo svedese parlato in Finlandia (Finlandssvenska) è molto simile a quello parlato in Svezia, ma i dialetti locali presentano un gran numero di termini finlandesi.

Cucina e Gastronomia
La gastronomia finlandese presenta influenze russe e svedesi, pur essendo caratterizzata da un gran numero di varianti e specialità locali. L’alimento principale è la patata, che viene servita insieme a un gran numero di salse a base di carne e pesce. Tra i piatti tradizionali figurano quelli di selvaggina: pernice bianca, stufato di renna, salmone alla griglia o in salamoia. Birra, vino e superalcolici vengono venduti nei bar e ristoranti autorizzati e in alcune attività commerciali dal nome evocativo (Alko) gestite dallo stato, cosa che, unita a una rigida politica sulle importazioni di bevande alcoliche, rende proibitivi i prezzi di questi prodotti. L’umorismo finlandese è scandito dalla leggendaria passione di questo popolo per gli alcolici e da un certo riserbo che li rende piuttosto silenziosi.

Telefono
Per chiamare dalla Finlandia comporre lo 0039 seguito dal numero del distretto con lo zero e poi il numero desiderato. Per chiamare dall’Italia il prefisso internazionale è 00358 (per Helsinki aggiungere 9).