La vacanza secondo Noi.

Tour dell’Albania 2018

Partenze garantite:

Minimo 2 persone

Durata:

8 giorni / 7 notti

Partenze 2018 :

9 e 23 marzo
06 e 20 aprile
04 e 18 maggio
08 e 22 giugno
06 e 20 luglio
03 e 17 agosto
07 e 21 settembre
05 e 19 ottobre
02 e 16 novembre
14 dicembre

Quota individuale:

euro 980

 

Supplementi:

Singola intero periodo euro 226
Mezza pensione intero periodo euro 100

 

Programma di viaggio:

1° giorno: Aeroporto di Tirana / Kruja – 20 km: arrivo all’aeroporto e trasferimento in hotel a Kruja. Pomeriggio a disposizione per attività individuali o riposo in albergo.

2° giorno: Kruja / Shkoder / Tirana – 200 km: dopo la prima colazione visita di Kruja, antico borgo medievale situato ai piedi del monte Scanderbeg caratterizzato dall’architettura con forte influenza ottomana. Si vedranno il bazar, il castello, il museo Etnografico e quello di Skanderbeg. Continuazione per la città di Scutari e visita del centro, della Cattedrale Cattolica e del Castello di Rozafa. Nel pomeriggio rientro a Tirana.

3° giorno Tirana / Durazzo / Berat – 140 km: partenza per Durres (ex Durazzo), la seconda città più grande dell’Albania e una delle più antiche. Fondata nel VII a.C. è stata per secoli il più grande porto sull’Adriatico. La visita include l’Anfiteatro, la torre veneziana e il museo archeologico. Continuazione verso Berat, conosciuta come “la città dalle mille finestre”, è stata dichiarata dall’UNESCO Patrimonio Mondiale dell’Umanità. Berat è la testimonianza vivente di come sia possibile la convivenza di varie religioni e culture. Conosceremo i tre quartieri storici di Mangalem. Gorica e Kalaja. Visiteremo la città di castello con il Museo Onufri e le sue icone del XVI secolo. Pernottamento.

4° giorno: Berat / Apollonia / Valona – 130 km: dopo la colazione partenza verso l’antico sito di APOLLONIA, uno dei più famosi del paese. Visita dell’anfiteatro e del cortile del monastero dove ha sede una chiesa bizantina del XIV secolo. Proseguimento per Valona, la prima capitale dell’Albania, conosciuta anche come paese dell’indipendenza. Nel 1912 qui si dichiarò appunto l’indipendenza dell’Albania. La città sorge in una baia a 72 km dall’Italia. Sistemazione in hotel e pernottamento.

5° giorno: Valona / Saranda – 133 km: in mattinata partenza in direzione sud verso Saranda, percorrendo la strada costiera che offre un fantastico scenario sul mare. Si attraverserà un passo montano di più di 1000 metri da dove si può ammirare, oltre a un panorama mozzafiato, anche il mar Ionio con le sue bellezze. Arrivo a Saranda, bella città costiera situata di fronte all’isola di Corfù. Sistemazione e pernottamento in hotel. Pomeriggio libero.

6° giorno: Saranda / Butrinti / Saranda – 40 km: in mattinata partenza per Butrinti (20 km da Saranda), dove sorgono i più importanti monumenti e siti archeologici dell’Albania, dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. Si visiteranno l’Acropoli, il Battistero, il Teatro Greco e la Basilica paleocristiana. Rientro a Saranda e pernottamento.

7° giorno: Saranda / Gjirokastra / Tirana – 232 km: prima colazione in hotel. Partenza per Gjirokastra, altro sito dichiarato patrimonio dell’Umanità, che mirabilmente conserva l’aspetto di città ottomana. Si visiteranno l’antica area della città e il Museo Etnografico. Rientro a Tirana e pernottamento.

8° giorno: Tirana 20 km: prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto e fine dei nostri servizi.

  • servizio bus per tutto il tour,
  • guida locale parlante italiano per tutta la durata del viaggio,
  • 7 pernottamenti in camera doppia in hotel 3/4 stelle,
  • trattamento di pernottamento e prima colazione,
  • ingressi ai siti menzionati dal programma,
  • assicurazione medico, bagaglio e annullamento.
  • il volo da/per l’Italia,
  • pasti, mance, extra personali in genere e tutto quanto non espressamente indicato alla voce “La quota comprende”.

Kruja – Hotel Panorama 3*
Tirana – Hotel Tirana International 4*
Berat – Hotel Mangalemi 3*
Vlora – Hotel Partner 4*
Saranda – Hotel Brilant 4*