Un viaggio dopo l'altro

Tour classico Turchia

 

Voli Pegasus Airlines da Bologna, Bergamo, Roma Fco e Venezia (dal 01.07) e Voli Turkish Airlines da Milano mxp, Napoli e Bari

Partenze garantite di domenica:

07.04, 21.04, 28.04, 12.05

dal 26 maggio al 13 ottobre

Durata:

 

8 giorni / 7 notti

Quota FINITA per persona

Dal 07.04 al 06.07 e dal 01.09 al 19.10
da euro 824

Dal 07.07 al 03.08 e dal 25.08 al 31.08
da euro 874

Dal 04.08 al 24.08
da euro 924

Supplemento singola

euro 161 / 211 / 261

Quota FINITA in terzo letto

bambini 2/11 anni euro 654/ 754 / 854

Voli

BERGAMO BGY / ISTANBUL SAW PC1214 11.15-15.00
ISTANBUL SAW / BERGAMO BGY PC1211 13.10-15.00

BOLOGNA BLQ / ISTANBUL SAW PC1218 14.50-18.30
ISTANBUL SAW / BOLOGNA BLQ PC1217 12.30-14.10

ROMA FCO / ISTANBUL SAW PC1222 11.40-15.15
ISTANBUL SAW / ROMA FCO PC1223 11.35-13.25

VENEZIA / ISTANBUL SAW PC1236 12.00-15.40
ISTANBUL SAW / VENEZIA  PC1235 09.45-11.00

Programma di viaggio

1° giorno Italia / Istanbul: arrivo a Istanbul e ritrovo in aeroporto con personale del nostro corrispondente parlante italiano. Trasferimento all’Hotel Dedeman Istanbul 5* (o similare) e sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento.
2° giorno Istanbul: prima colazione in albergo e partenza per il centro storico. Intera mattina dedicata alla visita dei monumenti principali: l’antico Ippodromo Bizantino, in cui si svolgevano le corse delle bighe e la Moschea del Sultano Ahmet, conosciuta come Moschea Blu, il principale luogo di culto musulmano e famosa per le maioliche blu. Il Palazzo Topkapi (la sezione Harem è opzionale), sontuosa dimora dei Sultani per quasi quattro secoli. Pranzo in ristorante turistico. Visita del Museo di Santa Sofia; Gran Bazar, il più grande mercato coperto del mondo, caratterizzato dal tetto a cupole e formato da un dedalo di vicoli e strade. Possibilità di partecipare alla Crociera sul Bosforo (facoltativa, a pagamento) per ammirare sia il versante asiatico sia quello europeo della città ed i suoi più importanti palazzi, moschee e fortezze. Rientro in albergo, cena e pernottamento.
3°giorno Istanbul / Ankara / Cappadocia (718 km): prima colazione in albergo. Partenza per Ankara e arrivo e visita del Museo Ittita (delle civiltà anatoliche), con testimonianze della presenza degli Ittiti che fondarono un grande impero tale da conquistare Babilonia. Pranzo in ristorante turistico. proseguimento per la Cappadocia, con sosta al Lago Salato. Arrivo e sistemazione all’hotel Suhan 5* (o similare) , cena e pernottamento in hotel.
4° giorno Cappadocia: possibilità di partecipare all’escursione in mongolfiera (facoltativa, a pagamento) per ammirare dall’alto il paesaggio lunare e mozzafiato della Cappadocia illuminata dalle prime luci dell’alba. Prima colazione in albergo. Intera giornata dedicata alle visite: la Valle pietrificata di Goreme con le sue chiese rupestri decorate da affreschi, la Cittadella di Uchisar e la Valle di Avcilar e di Ozkonak( o Saratli) una delle città sotterranee più famose del mondo. Pranzo in ristorante turistico. Visita ad un laboratorio per la lavorazione e vendita di pietre dure, oro e argento. Sosta ad una cooperativa locale per l’esposizione della produzione dei famosi tappeti turchi. Rientro in albergo, cena e pernottamento. Possibilità di assistere allo spettacolo tradizionale dei “dervisci rotanti” (facoltativo, a pagamento).
5° giorno Cappadocia / Konya / Pammukale (668 km): dopo la prima colazione in albergo e partenza per Konya, con una breve sosta per visitare il Caravanserraglio di Sultanhani (XIII) oggi museo. Arrivo a Konya, città legata al fondatore dei Dervisci: Mevlana , un mistico musulmano contemporaneo di San Francesco. Si visiteranno la sua Tomba e il Monastero con la sua caratteristica cupola di maioliche azzurre. Pranzo in ristorante turistico e proseguimento per Pamukkale. Arrivo in serata e trasferimento all’Hotel Colossae 5* (o similare). Sistemazione in camera. Cena e pernottamento in hotel. Possibilità di un bagno nelle acque termali dell’hotel.
6° giorno Pammukale / Izmir (221 km): dopo la prima colazione in albergo e partenza per la vista delle rovine di una ricca città romana con la sua grande necropoli e teatro: l’antica Hierapolis. Visita di Pamukkale, che ci accoglie con il suo straordinario paesaggio di bianche cascate pietrificate. Pranzo in ristorante turistico. Proseguimento con la visita di Efeso: il Tempio di Adriano, la Biblioteca di Celsio, e il Grande Teatro e visita all’ultima residenza della Vergine Maria. Trasferimento all’hotel Kaya Thermal 5* (o similare) sistemazione in camera. Cena e pernottamento in albergo.
7° giorno Izmir / Bursa / Istanbul (495 km): prima colazione in albergo. Trasferimento ad Istanbul via Bursa. Sosta e visita di Bursa: la Grande Moschea e la Moschea Verde, del 1424, testimonianza della nuova estetica ottomana e famosa per le sue maioliche di Iznik. Pranzo in ristorante turistico. Partenza per Istanbul. Arrivo all’hotel Titanic Kartal 5* (o similare). Sistemazione nelle camere, cena e pernottamento.
8° giorno Istanbul / Italia: prima colazione e trasferimento all’aeroporto per il volo di rientro in Italia.

La quota comprende:

  • Voli Pegasus Airlines da/per gli aeroporti indicati (catering venduto a bordo)
  • Adeguamento carburante
  • 7 pernottamenti in hotels 5* locali indicati nell’itinerario (o similari)
  • Trattamento come da programma: 7 colazioni, 6 pranzi e 7 cene (bevande escluse)
  • Guida professionale locale parlante italiano per tutta la durata del tour
  • Tutti i trasferimenti, le escursioni e le visite in pullman granturismo
  • Tasse aeroportuali (pari a euro 85)
  • Assicurazione medico bagaglio annullamento (pari a euro 40 per adulti e euro 20 per chd )

La quota non comprende:

  • Mance per guida e autista (consigliati euro 20 per persona)
  • Ingressi ai musei e siti menzionati dal programma euro 75 per persona da pagarsi all’arrivo alla guida
  • Mance in alberghi e ristoranti, i pasti non menzionati nel programma, le bevande, extra personali in genere, escursioni facoltative ad Istanbul e tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”